fbpx

Credito d’imposta Formazione 4.0

Data di pubblicazione: 11 Dicembre 2020
E' una delle misure di agevolazione previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0 del Ministero dello Sviluppo Economico, per sostenere il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese stimolando gli investimenti dedicati alla formazione del personale dipendente.

Il Credito d’imposta Formazione 4.0 è una delle misure di agevolazione previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0 del Ministero dello Sviluppo Economico, per sostenere il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese stimolando gli investimenti dedicati alla formazione del personale dipendente. Può essere usufruito da tutte le imprese che hanno sede in Italia.

Non influiscono nel diritto all’agevolazione:

  • la tipologia di forma giuridica
  • il settore economico in cui l’azienda opera
  • la dimensione
  • il regime contabile adottato
  • il sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali

Cosa finanzia il Credito di imposta formazione 4.0?

Le attività di formazione finalizzate all’acquisizione e al consolidamento di competenze e conoscenze nelle seguenti tecnologie: big data e analisi dei dati, cloud e fog computing, cyber security, simulazione e sistemi cyber-fisici, prototipazione rapida, sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (Rv) e realtà aumentata (Ra), robotica avanzata e collaborativa, interfaccia uomo macchina, manifattura additiva (o stampa tridimensionale), internet delle cose e delle macchine, integrazione digitale dei processi aziendali.

Vuoi Saperne di più?

Contattaci a: formazione@injob.com

https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/credito-d-imposta-formazione

Allegati

Altri articoli che potrebbero interessarti

La Regione Veneto mette a disposizione un voucher per finanziare le iniziative di sviluppo internazionale e di consolidamento dei mercati esteri per un valore massimo di 50.000€ e una quota a fondo perduto fino ad un massimo di 23.000€. La misura è dedicata alle PMI Venete ed ha come oggetto
L'impatto della pandemia ha accellerato il lavoro da remoto in Italia. Telelavoro, lavoro agile, smartworking. Ecco i termini che la fanno da padrone da marzo 2020. Ma cosa ne pensa il Presidente inJob Carlo De Paoli? Scopriamolo insieme.
Sono passati quasi 20 anni da quando ho fondato inJob. Non c’erano i social e la Z-Generation, quella dei nativi digitali, aveva 5 anni.
Il 3 e 4 Dicembre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo dedicato ad acquisire conoscenze sulla gestione delle scorte dei magazzini per migliorare l’efficienza sia della gestione sia delle scorte stesse, il secondo punta ad acquisire le competenze fondamentali relative alla gestione organizzativa dell’attività
Il 10 e 11 Novembre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo mira alla conoscenza dei processiproduttivi aziendali, della gestione e del monitoraggio dei controlli qualità, il secondo a sviluppare le tecniche di comunicazione e di psicologia di vendita.
Il 6 e 7 Ottobre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo dedicato all'importanza di comprendere correttamente i disegni meccanici, il secondo alla conservazione degli alimenti e agli aspetti inerenti alla materia igiene alimentare. Di seguito i programmi.
Il 4 e 5 Agosto inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo dedicato a tutti gli aspetti inerenti alla materia "igiene alimentare", il secondo alla gestione e al monitoraggio dei controlli qualità. Di seguito i programmi.