fbpx

20 Giugno a Verona: Welfare aziendale

Data di pubblicazione: 1 Giugno 2018
Il quarto incontro del ciclo "Pillole Formative" targato In Job: un'occasione per studiare come raggiungere il benessere dei dipendenti
Team inJob
Team inJob Autore

In Job: Pillole formative

"Welfare aziendale"

20 Giugno dalle 16:30 alle 19:00 – Career Center di Verona, in via Roveggia 124
 

In Job, in collaborazione con Niuko e CUOA Business School, ha organizzato una serie di incontri formativi sulle tematiche di maggior rilievo del momento.

 

20 Giugno

Il quarto appuntamento, organizzato in partnership con CUOA Business School, si terrà il 20 Giugno dalle 16:30 alle 19:00 presso il Career Center di Verona. A seguire, cocktail di networking.
 
Da qualche anno l’interesse per il welfare aziendale sta crescendo esponenzialmente, come anche le modalità di erogazione.
Le opportunità di work-life balance possono aiutare ad aumentare la motivazione e il senso di appartenenza e rispondere alle necessità dei collaboratori.
Oggi i piani di welfare non sono più degli optional, ma veri e propri assi nella manica che nascono sempre dagli obiettivi aziendali per poter attirare i migliori professionisti.
Scopriremo di più sugli ultimi aggiornamenti normativi sul welfare aziendale e sulle esperienze e le riflessioni gestionali.
Per farlo tratteremo, tra le altre, anche le tematiche di:

  • Le finalità che si possono raggiungere
  • Le differenze tra welfare contrattuale e aziendale
  • Le categorie di beni e servizi da mettere a disposizione del lavoratore
  • Il welfare premiale

 

 

CONTATTACI PER PARTECIPARE

Se sei interessato ai prossimi eventi contattaci per avere maggiori informazioni
formazione@injob.com

 

Allegati

Altri articoli che potrebbero interessarti

Il 25 e 26 maggio inJob organizza il corso di formazione gratuito di "Logistica di Magazzino e Gestione delle Scorte", finanziato Forma.Temp. Il percorso si svolgerà da remoto e ha l'obiettivo di far acquisire conoscenze sulla gestione delle scorte dei magazzini per migliorare l’efficienza sia della gestione del magazzino sia
Il 27 e 28 aprile inJob organizza il corso di formazione gratuito "Addetto al picking e al confezionamento", finanziato Forma.Temp. Il percorso si svolgerà da remoto e ha l'obiettivo di far acquisire conoscenze circa il significato e l’importanza dell’attività di picking in rapporto ai costi che presenta alle aziende; inoltre
AppLavoro, il portale del mondo del lavoro più innovativo d'Italia che personalizza la ricerca con recensioni e videopresentazioni, ha selezionato inJob come migliore agenzia per il lavoro di Trento. Leggi l'intervista ai nostri colleghi del Triveneto Michele Meneghinello e Andrea Menestrina.
Il 30 e 31 Marzo inJob organizza il corso di formazione gratuito "Addetto Qualità nei Processi Produttivi", finanziato Forma.Temp. Il percorso si svolgerà da remoto e ha l'obiettivo di far acquisire conoscenza dei processi produttivi aziendali, della gestione e del monitoraggio dei controlli qualità. Si affronteranno aspetti: legislativi, sociali, economici,
Il nostro Presidente Carlo De Paoli intervistato da L'Arena: "I vent'anni di inJob sono stati festeggiati con la firma di una joint-venture con una società statunitense di San Francisco in California, la Infotech Sourcing".
Il 23 e 24 Febbraio inJob organizza il corso di formazione da remoto "Addetto ad Attività Alimentari", finanziato Forma.Temp. Il percorso mira a fornire conoscenze relative alla conservazione degli alimenti, all’igienizzazione delle strutture/attrezzature, e in generale, a tutti gli aspetti inerenti alla materia igiene alimentare.
E' una delle misure di agevolazione previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0 del Ministero dello Sviluppo Economico, per sostenere il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese stimolando gli investimenti dedicati alla formazione del personale dipendente.
La Regione Veneto mette a disposizione un voucher per finanziare le iniziative di sviluppo internazionale e di consolidamento dei mercati esteri per un valore massimo di 50.000€ e una quota a fondo perduto fino ad un massimo di 23.000€. La misura è dedicata alle PMI Venete ed ha come oggetto