Logo header

La ricerca e selezione nel mondo della moda

07 marzo 2018

Torna alla Lista
Data di pubblicazione: 07 marzo 2018

Si è appena conclusa la settimana della moda, con l’occasione intervistiamo Chiara Bongiorno, nostra HR Consultant specializzata nel Fashion & Luxury, che ci fa conoscere da vicino il mondo della ricerca e selezione in questo universo.

Come hai iniziato a fare l’HR Consultant nel settore moda e lusso?

La mia esperienza nella selezione è iniziata circa 10 anni fa e negli ultimi 6, cioè da quando mi sono trasferita dal Friuli-Venezia Giulia a Milano, mi sono orientata verso la ricerca di professionisti del settore Fashion, che rappresentano i profili più richiesti sulla piazza milanese.

In cosa consiste il tuo lavoro e che tipo di servizi offrite ai clienti che si rivolgono a In Job?

Mi occupo della gestione di cliente e candidato a 360° gradi. Inizio dalla condivisione delle esigenze in ambito risore umane alla costruzione della job description, per poi arrivare all'individuazione del candidato, che accompagno durante la negoziazione, fino ai follow up successivi all'inserimento.

Cosa si intende esattamente per settore “Fashion & Luxury”?

Il settore Fashion & Luxury è un grande contenitore che non comprende solo i grandi marchi della moda ma si estende ai player del settore Jewelry, Furniture e Lifestyle. In particolare, quando parliamo di luxury, comprendiamo tutti quei brand che si rivolgono ad una clientela che cerca un prodotto riconoscibile ed unico garantendo allo stesso tempo un'esperienza eccezionale dentro e fuori la boutique.

Quali sono le posizioni più richieste di queste aziende?

Le figure più ricercate sono da sempre quelle a contatto con il cliente (40%) partendo dai Sales Assistant, con le loro diverse specializzazioni linguistiche e di prodotto, gli Store Manager, veri registi della vita di ogni boutique, e tutte le persone che compongono la rete commerciale wholesales e retail, fino agli Area Manager. Negli ultimi anni si è aggiunta una forte richiesta di figure in ambito digital ed e-commerce, che sono anche le specializzazioni più ambite dai candidati.

A tuo avviso, quali caratteristiche non devono mai mancare a un candidato per essere valutato in questo settore?

Metto al primo posto la motivazione, se è forte può sopperire anche a qualche gap a livello di competenze, la conoscenza del mercato di riferimento e le competenze linguistiche completano il profilo. 

Come si riconosce il candidato “ideale” per un’azienda di moda?

Non so se esista, ma sicuramente chi arriva a colloquio preparato sull'azienda - che andrà ad incontrare - e con le proprie aspettative chiare, ha sicuramente maggiori possibilità di portare a termine il processo di selezione con successo.

Se sei alla ricerca del talento per la tua azienda In Job individuerà la persona giusta per la crescita del tuo business.

Sei alla ricerca di talenti per la tua azienda? Contattaci