Logo header

Le 4 soft skill che il mondo del lavoro richiede e quella che non si può imparare

21 maggio 2018

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Chemical & Pharmaceutical
Torrile
Data di pubblicazione: 17/08/2018
In Job S.p.A-  Career Center di Parma seleziona ADDETTO CONFEZIONAMENTO COSMETICO per azien...
Dettagli
Professional Services
Tione Di Trento
Data di pubblicazione: 17/08/2018
In Job S.p.A. - Career Center di Arco seleziona .NET DEVELOPER SENIOR per realtà operante n...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 21 maggio 2018
"Non chiedere cosa i tuoi compagni possano fare per te. Chiedi piuttosto cosa tu possa fare per i tuoi compagni." - Magic Johnson

Dimentichiamoci un momento delle hard skill e parliamo di quelle competenze trasversali che ci permettono di raggiugere il successo personale e di squadra in azienda. Lavorare bene in team mettendo in campo positività, sorriso, disponibilità e condivisione fanno sicuramente la differenza.

Il World Economic Forum indica 4 competenze fondamentali definite “sociali” (attenzione, non “social”) che rendono una persona più appetibile per gli HR Manager.

1) empatia: quella capacità di ascoltare, comprendere e mettersi nei panni altrui è un'arma importante per chi vuole fare carriera: è utile per costruire il team, motivare, per non perdere talenti e per capire quando è il momento di fare un'azione. Parte sicuramente da una predisposizione naturale ma può essere ampliata grazie all'esperienza.

2) ascoltare: è una dote speciale e preziosa. I formatori infatti suggeriscono nelle sessioni di training anche esercizi da fare come stare in silenzio durante le riunioni, aspettare il proprio turno per parlare, prestare attenzione agli altri e farsi un’idea prima di esprimere un’opinione. E' una competenza importante per creare legami di fiducia stretti e duraturi negli anni. 

3) positività: la mia nonna diceva sempre "un sorriso apre tante porte e un favore al giorno rendono la vita migliore" ed aveva ragione. Se sei positivo, gli altri lo saranno con te. Non sempre è così, ma vale per la maggior parte delle situazioni.

4) cooperazione: lavorare in squadra è qualcosa da cui non si può più prescindere. L'ambiente lavorativo  si è evoluto ed diventato collaborativo quindi è necessario interagire per raggiungere gli obliettivi aziendali. E' fondamentale porsi senza compartimenti stagni e avere una mentalità aperta al dialogo.

Qual'è però la caratteristica che serve per avere successo e non si può imparare?

Sicuramente il saper rompere le scatole al momento giusto, nel modo giusto e per la tematica giusta. Se in maniera innata si possiede questa competenza il pacchetto delle soft skill per fare strada è al completo.

Peccato non venga insegnata nei seminari o ai convegni...

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 70.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.