fbpx

In Job sceglie Polonia e Russia come prime sedi estere

Data di pubblicazione: 24 Aprile 2013
In Job investe nell’Europa centro-orientale e apre i nuovi uffici di Varsavia e Mosca
Team inJob
Team inJob Autore

In Job apre due nuove sedi a Varsavia e Mosca nelle zone più centrali e rinomate delle capitali del business dell’Est Europa più importati.

In Job ha scelto di investire in Polonia perché è un Paese giovane, dinamico, pieno di opportunità e aperto a chi vuole fare e creare impresa. Qui gli imprenditori trovano la massima disponibilità, una burocrazia sostenibile, un fisco favorevole e agevolazioni consistenti per le aziende nonché supporto da parte delle autorità. Inoltre anche i numeri parlano a suo favore: in Europa è il Paese che, per trend di sviluppo e opportunità, segue a ruota la Germania con un PIL del 3,8% (rilevamento Eurostat/Giugno 2012); per di più il tasso di disoccupazione è stabile nonostante la crisi.

La decisione di aprire a Mosca è data dal fatto che l'economia russa continua a crescere; infatti, per l'anno in corso, è previsto un aumento del PIL pari al 3-4%. La Russia è un grande mercato che non è ancora stato spartito tra i protagonisti globali e il tempestivo ingresso in quest’area può garantire notevoli guadagni alle prime imprese che sapranno ritagliarsi il loro spazio.

In Job si è proiettata nello sviluppo internazionale che è iniziato grazie alla costituzione della joint-venture con IC Partners, società che da quindici anni supporta i processi di internazionalizzazione delle imprese italiane dando assistenza dall’entry strategy fino alla consulenza tax&legal. La joint-venture, siglata lo scorso Ottobre 2012, è nata con l’obiettivo di creare un servizio integrato di supporto all’azienda italiana nella gestione del personale.

Con i nostri uffici overseas, gestiamo personale qualificato presso le sedi estere dei nostri Clienti con coordinamento dall'Italia e on-site nel paese di destinazione.
Il nostro metodo prevede l'analisi del contesto aziendale, della struttura organizzativa e delle competenze richieste; all’interno del nostro network di professionisti individuiamo le figure ad alto profilo più adatte a raggiungere gli obiettivi di sviluppo internazionale delle aziende che si affidano a noi.

Carlo De Paoli, Presidente In Job, sostiene: “Il vantaggio principale che In Job offre alle imprese italiane che si affacciano al mercato globale è la possibilità di assumere personale residente anche nei paesi dove non si ha una filiale diretta grazie al servizio One Job Man. Chi sceglierà di appoggiarsi a noi beneficerà inoltre dell’opportunità di avere un unico interlocutore italiano specializzato nella gestione delle risorse umane, della scelta tra diversi strumenti contrattuali con soluzioni personalizzate e flessibili e della realizzazione di progetti formativi personalizzati.”

 

Federica Beretta – PR & Marketing (federica.beretta@injob.com – T 045 82.87.635 – Skype f.beretta_injob) 

Annunci di lavoro Russia Annunci di lavoro Polonia

Allegati

Altri articoli che potrebbero interessarti

La Regione Veneto mette a disposizione un voucher per finanziare le iniziative di sviluppo internazionale e di consolidamento dei mercati esteri per un valore massimo di 50.000€ e una quota a fondo perduto fino ad un massimo di 23.000€. La misura è dedicata alle PMI Venete ed ha come oggetto
L'impatto della pandemia ha accellerato il lavoro da remoto in Italia. Telelavoro, lavoro agile, smartworking. Ecco i termini che la fanno da padrone da marzo 2020. Ma cosa ne pensa il Presidente inJob Carlo De Paoli? Scopriamolo insieme.
Sono passati quasi 20 anni da quando ho fondato inJob. Non c’erano i social e la Z-Generation, quella dei nativi digitali, aveva 5 anni.
Il 3 e 4 Dicembre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo dedicato ad acquisire conoscenze sulla gestione delle scorte dei magazzini per migliorare l’efficienza sia della gestione sia delle scorte stesse, il secondo punta ad acquisire le competenze fondamentali relative alla gestione organizzativa dell’attività
Il 10 e 11 Novembre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo mira alla conoscenza dei processiproduttivi aziendali, della gestione e del monitoraggio dei controlli qualità, il secondo a sviluppare le tecniche di comunicazione e di psicologia di vendita.
Il 6 e 7 Ottobre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo dedicato all'importanza di comprendere correttamente i disegni meccanici, il secondo alla conservazione degli alimenti e agli aspetti inerenti alla materia igiene alimentare. Di seguito i programmi.
L' 8 e 9 Settembre inJob organizza 2 corsi di formazione da remoto finanziati Forma.Temp. Il primo dedicato all'importanza dell’attività di picking in rapporto ai costi e al confezionamento del prodotto finito, il secondo alla gestione organizzativa dell’attività di back office di segreteria per migliorare le capacità organizzative, di archiviazione