Logo header

Team multiculturale

Nell’affrontare un processo di internazionalizzazione ogni impresa viene necessariamente in contatto con contesti ambientali diversi, ognuno dei quali richiede specifiche modalità di interazione.

Spesso non si considera che, tra le molteplici variabili che definiscono il contesto ambientale, è proprio la cultura a svolgere un ruolo determinante. Per questo è fondamentale che chi supporta un’azienda in questo processo sia in grado di comprendere le sfaccettature di una realtà culturale totalmente diversa dalla propria.

Il settore del recruiting richiede competenze specifiche che, in un mondo del lavoro sempre più globalizzato, corrono spesso di pari passo con quelle linguistiche.

Il mercato del lavoro, oggi, necessita infatti di professionisti in grado di interfacciarsi con diverse realtà internazionali, e di relazionarsi con diverse tradizioni e mentalità. E’ diventata inoltre indispensabile la propensione alla mobilità territoriale.

Noi di In Job siamo fermamente convinti dell’importanza che richiede una verifica di tali competenze, per questo nel 2013 abbiamo creato un team di 10 risorse con importanti competenze linguistiche ed esperienza nel recruiting, scouting, screening e ricerca diretta di profili qualificati. Una fucina di talenti che, attraverso un consolidato metodo di reclutamento, è in grado di intercettare e valutare, fin dal primo contatto, gli elementi imprescindibili di una job description: la reale conoscenza di una lingua, ad esempio, e la motivazione dei candidati, con l’obiettivo di ridurre notevolmente le tempistiche di chiusura della ricerca.

Le nostre sedi rispecchiano la nostra mission: sono strutture all’avanguardia costruite con l'obiettivo di sviluppare carriere, sono ambienti in grado di accogliere candidati e referenti aziendali e aule dedicate a percorsi formativi professionalizzanti.
Abbiamo abbracciato la filosofia “think global, act local” gestendo le nostre branch all’estero come un network integrato. Ci connettiamo ovunque, in qualsiasi momento. Non abbiamo barriere, né geografiche né gerarchiche, per una comunicazione semplice e veloce.
La nostra rete è formata da 65.000 professionisti residenti in diversi Paesi del mondo con esperienza e conoscenza del mercato locale. Le competenze culturali sono infatti il prerequisito necessario per intercettare la domanda di uno specifico territorio, e una fonte d’ispirazione per innovare e diversificare i servizi locali.