Logo header

P.A.L. e il reinserimento nel mondo lavorativo di Alessandra

19 settembre 2017

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Retail
Milano
Data di pubblicazione: 19/10/2017
In Job spa, Career Center di Milano, seleziona ADDETTO VENDITA per azienda operante nel se...
Dettagli
Professional Services
Verona
Data di pubblicazione: 19/10/2017
In Job SpA Career Center di Verona seleziona ACCOUNT COMMERCIALE per azienda operante nel s...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 19 settembre 2017
Partiamo con ordine, l’acronimo PAL sta per Politiche Attive del Lavoro e riguarda tutte quelle tematiche a supporto del candidato: dall’orientamento al Bilancio delle Competenze, all’accompagnamento al lavoro con il fine di assunzione tramite contratto di lavoro in somministrazione.

Alessandra Mozzo, Recruitment Assistant del team in Job di Verona, ci parla della sua storia e del suo percorso lavorativo legato al mondo delle PAL.

La vita professionale di questa trentottenne che ha una splendida bambina di nome Clara è sempre stata piena di sfaccettature, ma con una costante: la passione per le risorse umane e il rapporto con il personale.

 

Chi è Alessandra?

Partita con un diploma di liceo scientifico, sono sempre stata molto interessata all’area HR, al recruitment, e all’interazione con le persone a tal punto da scegliere come facoltà Psicologia del lavoro e delle organizzazioni all’Università di Padova dal momento che combinava sia elementi scientifici quali Neuroscienze, biologia e cenni di medicina con l’ambito deliziosamente umanistico. Una volta conclusi con profitto gli studi il primo vero incontro col mondo del lavoro e della ricerca di selezione del personale mi viene fornito da uno Stage presso una nota agenzia per il lavoro. Lo stesso anno cambio totalmente rotta, svolgendo un tirocinio in ambito clinico che prevedeva sei mesi nel reparto Psichiatria e i restanti sei mesi nel reparto di servizio di sorveglianza sanitaria nell’Ospedale di Borgo Roma. Questa esperienza mi ha aiutata a comprendere meglio le tematiche relative al rapporto lavoratore- struttura ospedaliera, allo stress in ambito lavorativo.

Qualche corso specialistico riguardante le tecniche comunicative, la specializzazione in terapia Sistemico-Relazionale, l’abilitazione alla professione di Psicoterapeuta, diverse mansioni anche non di settore, quali Responsabile organizzativo di una società di recupero crediti, la libera professione, una gravidanza, dopo, mi hanno permesso di intraprendere un percorso relativo alle Politiche Attiva del Lavoro proposto da In Job.

 

In che cosa consiste il progetto di PAL?

Per quanto mi riguarda i parametri per poter partecipare al progetto erano: essere donna, essere inoccupata e avere un’età superiore a 35 anni ed era strutturato in tre step: orientamento, bilancio delle competenze e accompagnamento con incarichi di scouting, matching, tutoring e individuazione delle proposte lavorative.

È stato illuminante oltre che estremamente formativo visto che mi ha permesso di focalizzare il mio progetto professionale, agendo con una più mirata autopromozione. Ho perciò riscritto il mio CV in modo più efficace, aggiungendo le soft e le hard skill.

Grazie alle Politiche Attive sono arrivata in In Job il 10 Luglio in qualità di Recruitment Assistant e tuttora lavoro in questo dinamico e giovanile team.

 

Che ti piace dell’azienda e del team di In Job?

In Job è un’azienda flessibile, dinamica e stimolante che regala un lavoro tutt’altro che statico e fermo, ma sempre in evoluzione, che permette una concreta carriera professionale, oltre che un ambiente energico e frizzante. La realtà internazionale e quindi il continuo confronto con colleghi di altre sedi estere e la crescita in un team collaborativo e pronto la fanno da padrona.

Grazie alle PAL e a questo progetto finanziato da FormaTemp con un’indennità di presenza retribuita, mi è stato permesso un graduale reinserimento nel mercato del lavoro. Consiglio a tutti questo percorso “attivante” che potrebbe essere la svolta per tutte quelle over 35 inoccupate.

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 70.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.