Logo header

I 5 paesi con più ferie retribuite al mondo

04 agosto 2015

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Construction & Furniture
Buccinasco
Data di pubblicazione: 02/12/2016
In Job S.p.A.- Career Center di Milano seleziona PROGETTISTA ELETTRONICO   Mansioni Prog...
Dettagli
Machinery
Carrara
Data di pubblicazione: 02/12/2016
In Job S.p.A.- Career Center di Milano seleziona un ASSISTENTE TECNICO DI CANTIERE Mansioni ...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 04 agosto 2015
Agosto. La chiusura aziendale si avvicina e molti di voi potranno godersi qualche settimana di meritato riposo dopo mesi di intenso lavoro. Come sappiamo, a noi italiani i giorni di ferie non bastano mai, ma non possiamo affatto lamentarci. Secondo diversi indicatori l’Italia è tra i Paesi con più ferie retribuite al mondo. Ecco la classifica dei primi 5 stilata dal Center for economic and politic research (Cepr) sui 21 paesi Ocse.

1. Austria

Al primo posto l'Austria con 35 giorni di ferie pagate. Non male per uno dei paesi più efficienti e produttivi d'Europa. Inoltre, per chi decide di lavorare sotto le feste gli straordinari possono raggiungere il 200% dello stipendio.

2. Portogallo

Il Portogallo è al secondo posto solo perché conta meno benefit e premi salariali. Come per l’Austria abbiamo un totale di 35 giorni che si dividono in 22 lavorativi e 13 di festività nazionali.

3. Spagna

Gli spagnoli godono di una media di 34 giorni, di cui 22 lavorativi. Sicuramente la loro siesta è molto più soddisfacente dei messicani, tra i paesi con meno ferie pagate al mondo.

4. Italia

L'Italia è appena fuori dal podio. Le settimane di riposo previste dal codice civile sono quattro, ma possono aumentare a seconda della contrattazione nazionale. Quindi 28 di calendario equivalenti a 22 effettivi: meno di Francia, Regno Unito e paesi scandinavi. Includendo però le 10 festività a livello nazionale e le giornate del Santo Patrono, il totale supera i 30 giorni.

5. Francia

Alle nostre spalle anche se di poco si piazzano i cugini transalpini. La Francia risulta su scala Ocse uno dei paesi più elastici in fatto di ferie: i francesi hanno infatti diritto a un mese circa di ferie retribuite a cui bisogna aggiungere 1 festività nazionale pagata per un totale di 31 giorni. Agli ultimi posti troviamo invece Canada e Giappone, con meno di 20 giorni e Stati Uniti, senza nemmeno un giorno retribuito. Una brutta notizia per i manager che partono per l’America, compensata comunque da stipendi in media sicuramente più generosi. Ora che sappiamo di essere fortunati, godiamoci in serenità i nostri giorni di ferie pagate. Buone vacanze a tutti dal team di In Job!

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.