Logo header

5 regole per uscire dall’ufficio col sorriso

12 maggio 2016

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Professional Services
Verona
Data di pubblicazione: 09/12/2016
In Job S.p.A – Career center di Verona seleziona IMPIEGATO AMMINISTRATIVO E FINANZIARIO  pe...
Dettagli
Retail
Brescia
Data di pubblicazione: 09/12/2016
In Job S.p.A. - Career Center di Brescia seleziona IMPIEGATO COMMERCIALE ITALIA per azie...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 12 maggio 2016
Una vignetta molto divertente mostra due persone. La prima indica alla seconda un bicchiere colmo fino alla metà: “secondo te, è mezzo pieno o mezzo vuoto?”. Questa risponde: “completamente pieno, ma di due elementi diversi”. Ed è proprio così: vedere le cose in maniera oggettiva ci porta anche a essere più positivi e sereni in ogni ambito. Anche sul lavoro. Ecco un piccolo vademecum da tenere sempre a portata di mano per affrontare ogni giorno in modo positivo.

1) Organizzazione in primis

Arrivare presto la mattina vi permetterà di pianificare la giornata con calma e serenità, evitando di essere immediatamente travolti da mail, richieste e telefonate. Utilizzate i minuti prima della “campanella” per focalizzarvi sui task del giorno. Datevi degli obiettivi raggiungibili e organizzatevi per portarli a termine entro la fine dell’orario lavorativo. Un passo alla volta, ogni traguardo vi sembrerà più raggiungibile.

2) Mens sana…

Sembra banale, ma per permettervi di rendere al meglio la vostra giornata lavorativa deve essere scandita da piccoli “break”. Fate qualche pausa caffè (o tè, tisana…), concedetevi chiacchiere coi colleghi (per confrontarvi, ma anche per parlare del week-end!), pause pranzo rilassanti e trovate un’attività fisica da svolgere regolarmente.

3) Affrontate i meeting nel modo giusto

La riunione è un momento cruciale: perché sia una vera occasione di scambio, è necessario che tutti lascino il meeting con obiettivi ben precisi. Questo eviterà ritardi, disallineamenti e malumore per voi e per tutto il team. Sarebbe ottimale condividere con i partecipanti un breve meeting report con i punti focali e i “next step” scritti nero su bianco.

4) L’atteggiamento è tutto

Lavorare in team significa avere molti vantaggi, soprattutto se il team è collaborativo. Mettete i vostri colleghi a proprio agio, raggiungete task comuni e fate in modo che ciascuno possa dare il meglio di sé. Rendete le critiche costruttive e non gratuite. Solo così sarete affiatati e focalizzati: darete vita a un team felice e soddisfatto che produrrà non solo un ottimo lavoro, ma anche emozioni positive che si riverseranno a cascata su tutto l’ufficio.

5) In generale: don’t worry, be happy

Qualunque cosa succeda, collaborando coi colleghi e affrontando le criticità si può riuscire a trovare una soluzione. Anche nei momenti difficili ricordate che la negatività crea solo tensione, mentre sul lavoro è importante costruire. Siate gentili, spiegate le vostre decisioni con calma e fermezza, premiate chi lo merita e condividete con trasparenza ed educazione il vostro pensiero con chi ritenete abbia avuto un atteggiamento poco professionale.

Pronti per un nuovo approccio? Buon lavoro!

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.