Logo header

La resilienza come caratteristica del talento: reagire e rialzarsi più forti di prima

23 giugno 2017

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Construction & Furniture
Sassuolo
Data di pubblicazione: 21/11/2017
In Job S.p.A. - Career Center di Modena seleziona MONTATORE MECCANICO IN ALTA QUOTA per azi...
Dettagli
Machinery
Barbariga
Data di pubblicazione: 21/11/2017
In Job S.p.A.- Career Center di Brescia seleziona ADDETTO AL TAGLIO SUI SEGHETTI CAT.PROTETTA ...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 23 giugno 2017
"Se un bambino si arrendesse alla prima caduta, non imparerebbe mai a camminare" Louise L. Hay

Poeti, filosofi, cantautori e sportivi hanno spesso scritto citazioni o libri su questo argomento. 

Jim Morrison, frontman della band The Doors e impetuoso profeta della libertà, cantava "Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi."

Ma di cosa si tratta?

Resilienza, termine che nasce dalla fisica e, in particolare, dalla proprietà dei materiali di resistere agli urti senza spezzarsi, nel mondo delle risorse umane diventa la capacità di non lasciarsi mai abbattere dalle tempeste della vita e di reagire e adattarsi ad ogni cambiamento. Tutti indicatori trasversali del talento.

Quali sono le caratteristiche vincenti per rialzarsi sempre?

  • Il sorriso: un atteggiamento positivo verso la vita e un modo di affrontare le sfide in maniera creativa
  • Adattarsi al cambiamento: in un mondo dinamico e in continua trasformazione fronteggiare le giornate senza paradigmi e seguire il flusso degli eventi e delle innovazioni con spirito di iniziativa e curiosità aiuta a vivere meglio
  • Decidere: di fronte ad un bivio avere la capacità di scegliere la strada da prendere senza avere timore, anche in modo graduale per non sentirla come un aut-aut
  • Ascoltare il proprio io e, in caso di difficoltà, chiedere aiuto: non è segno di debolezza nè di paura. E' consapevolezza di conoscere se stessi e di voler migliorare
  • Problem solving: è la capacità di trovare le soluzioni più innovative e fantasiose a problemi che sembrano insormontabili, anche raccogliendo punti di vista diversi da colleghi, amici e familiari
  • Aprirsi agli altri: creare una rete di persone solidali che ci restino accanto anche nelle difficoltà 
  • Vivere per imparare: la quotidianeità è una palestra, si apprende sempre qualcosa da ogni imprevisti

 

Vi sentite persone resilienti? E' un ottimo punto di partenza per il benessere della vostra vita personale e professionale.

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 70.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.