Logo header

Professione: Healthcare Product Manager

29 novembre 2017

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Retail
Verona
Data di pubblicazione: 15/12/2017
In Job SpA - Career Center di Verona seleziona IMPIEGATO CONTABILE per importante realtà de...
Dettagli
Machinery
Correggio
Data di pubblicazione: 15/12/2017
In Job S.p.A.- Career Center di Modena seleziona RESPONSABILE FLUSSI LOGISTICI per importan...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 29 novembre 2017
Analisi di una delle figure chiave dell'industria farmaceutica, dedicata allo sviluppo e alla promozione di farmaci e dispositivi medici.

Ruolo e responsabilità

L'Healthcare Product Manager si occupa di tutte quelle attività che permettono all'azienda di avere in portfolio prodotti validi, riconosciuti dalla classe medica, dotati di una immagine forte e coerente, e ben distribuiti presso i clienti. In alcuni casi il suo lavoro inizia dallo sviluppo stesso del prodotto attraverso ricerche di mercato, focus group e analisi della concorrenza per individuare i bisogni insoddisfatti dei pazienti e offrire al mercato soluzioni innovative.

Prima del lancio del prodotto - tipicamente un farmaco - è responsabile dei vari strumenti di marketing per promuoverlo. Realizza i documenti a supporto della Field Force, organizza eventi per i medici, training di aggiornamento destinati agli Informatori Scientifici e gestisce l'immagine istituzionale, dal packaging ai vari elementi di comunicazione, come i materiali dedicati alla farmacia, video di presentazione, sito internet, ecc.

Dopo l'immissione sul mercato, si occupa di monitorare le vendite, analizzando i risultati e seguendo il cosiddetto Product Lifecycle Process Flow.

 

Skill ideali

Una delle caratteristiche chiave di un Healthcare Product Manager è la capacità di interfacciarsi con colleghi, superiori e fornitori a tutti i livelli, coordinando team anche molto estesi, composti da: analisti di mercato, esperti in advertising, sviluppatori di prodotto, direzione medica e forza vendita. Deve dunque possedere spiccate doti comunicative e un'ottima conoscenza del marketing di settore, oltre a una buona padronanza dell'inglese e dei mezzi informatici.

 

Percorso di studi e retribuzione

Il percorso ideale è una laurea in Farmacia o in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, ma in molti arrivano a questa professione anche attraverso studi più generici, seguendo ad esempio la facoltà di Economia Aziendale o un master in Product Management. Non mancano poi le opportunità per chi ha lavorato nel marketing di altri settori. Ultimamente le aziende farmaceutiche stanno utilizzando tecniche e strategie proprie del mondo consumer e sono aperte a figure provenienti da contesti diversi.

Fronte stipendi, in Italia dopo circa 3 anni di esperienza è possibile raggiungere e superare i 35.000 annui. Per far crescere la propria retribuzione in maniera significativa è necessario uno scatto di carriera - diventando Marketing Manager o Direttore Commerciale - oppure tentare la via dell'estero. Negli Stati Uniti il salario medio si aggira intorno ai 100.000 dollari all'anno.

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 70.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.