Logo header

Green economy: l’Italia è la prima della classe in Europa

21 novembre 2016

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Construction & Furniture
Buccinasco
Data di pubblicazione: 02/12/2016
In Job S.p.A.- Career Center di Milano seleziona PROGETTISTA ELETTRONICO   Mansioni Prog...
Dettagli
Machinery
Carrara
Data di pubblicazione: 02/12/2016
In Job S.p.A.- Career Center di Milano seleziona un ASSISTENTE TECNICO DI CANTIERE Mansioni ...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 21 novembre 2016
Il mercato delle energie sostenibili e rinnovabili è in continua crescita nel nostro Paese. In periodi in cui si assiste a numerosi e veloci cambiamenti nel mondo del lavoro, questo significa non solo creare nuove opportunità di carriera, ma anche offrire possibilità concrete di riqualificazione di quelle figure che sono uscite da aziende in evoluzione.

L’ecosostenibilità, come soluzione per salvare il mondo dal malgoverno di ciascuno di noi, è una tematica che si trova dappertutto, spesso, però, non viene analizzata sufficientemente a fondo.

Facciamo un esempio: ci sono numerosi siti in cui si parla di come rendere più verde la nostra giornata lavorativa, dall’usare tazze in materiali riutilizzabili al posto di quelle di plastica, a sfruttare la modalità di risparmio energetico dei nostri dispositivi elettrici ed elettronici. Ci sono però pochi articoli e poche guide che spieghino perché e come adottare queste soluzioni.

Il modo migliore per diventare più green? Informarsi sulle nuove figure che possono studiare, adattare e mantenere le aziende sempre in modalità ecosostenibile, aumentando i ricavi, la motivazione ed il morale e riducendo gli sprechi.
Se quello che hai appena letto può sembrarti una pubblicità, sappi che non è ingannevole. Infatti, il semplice fatto di arredare l’ufficio con qualche pianta, aumenta del 15% la produttività dello staff ed in più ne migliora l’umore. Chi sono però quelle persone che possono dirci quali piante utilizzare e come curarle? Un’ipotetica risposta sembra molto semplice, ma se analizziamo la questione ecosostenibile a più ampio spettro diventa via via più articolata.

Per comprendere meglio il nuovo mondo green, bisogna pensare in grande, a figure ad oggi poco conosciute o tuttora da inventare, a corsi per preparare chi già lavora, ma con un impatto ambientale troppo pesante o per chi deve ancora entrare nel mercato del lavoro. Ruoli come: l’energy manager, il progettista di energie rinnovabili, l’eco-industrial designer, l’eco-auditor, ecc. saranno sempre più diffusi e conosciuti.

Vuoi delle altre motivazioni per iniziare ad informarti sul panorama aziendale attento all’ambiente? Ecco qualche esempio interessante e curioso.

Biglietti da visita

Partiamo dalla cosa più piccola, che però viene lasciata come “promemoria” della persona e dell’azienda. Ci sono molti modi per far notare ai clienti la tua attenzione all’ambiente partendo dal biglietto da visita. Ci sono i modelli che possono essere utilizzati per scopi diversi dalla semplice presentazione, quelli composti da materiali riciclati e quelli altamente biodegradabili.
Lasciare nelle mani di un possibile nuovo cliente questo tipo di firma significa accaparrarsi parte della sua fiducia perché, fino a prova contraria, il mondo che tenti di salvare è lo stesso in cui abita lui, e questa cosa non sfugge all’inconscio.

Piante e fiori in ufficio

Se l’incremento nella produttività non è un fattore sufficiente, la diminuzione dello stress e, di conseguenza, delle patologie che ne derivano, dovrebbe farti pensare alle ore che le persone non passeranno in malattia, ma a lavorare con il sorriso. Le piante, in più, migliorano la qualità dell’aria ed assorbono parte delle onde elettromagnetiche generate da computer ed altri device.

Risparmio

Banali lampadine a risparmio energetico contribuiranno a ridurre l’inquinamento. Se scelte di buona qualità, miglioreranno la qualità della luce stancando meno la vista. Ovviamente, il ritorno economico per l’azienda sarà nella bolletta dell’elettricità,  che sarà decisamente meno salata.

Innovazione

Non parliamo dell’evoluzione per la scelta di abbracciare questa filosofia, ma proprio dell’introduzione di nuovi prodotti e servizi direttamente da parte della tua azienda. Le imprese “verdi” sviluppano novità il 15% in più rispetto a quelle più tradizionali, il che si traduce in un aumento dell’export e della redditività.

Ci sono davvero molti motivi per adottare soluzioni vicine all’ambiente in cui viviamo, non basterebbe tutto il web per contenerle. Ora è il momento di sposare il futuro del mondo del lavoro per adattarlo a quello del pianeta su cui viviamo, con una notevole accelerata nella crescita del tuo business.

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.