Logo header

Diventare Manager di Marketing e Comunicazione

20 gennaio 2015

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Construction & Furniture
Vicenza
Data di pubblicazione: 07/12/2016
In Job spa - Career Center di Vicenza seleziona TECNICO INSTALLATORE AUTOMATISMI PER CANCELLI ...
Dettagli
Machinery
Brescia
Data di pubblicazione: 07/12/2016
In Job S.p.A. - Career Center di Brescia seleziona ASSISTENTE AMMINISTRATIVO per azienda op...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 20 gennaio 2015
Una volta molte aziende non avevano bisogno di farsi pubblicità o in generale di comunicare. Bastava avere un prodotto o un servizio di qualità che quasi “si vendeva da solo”. Oggi, in un mondo iper globalizzato, connesso e competitivo, comunicare è diventato un imperativo categorico non solo per le aziende BtoC ma anche per tutte quelle realtà BtoB sconosciute al grande pubblico. Aziende che hanno un assoluto bisogno di figure competenti per dare vita a strategie di marketing e comunicazione ormai fondamentali per stare sul mercato.

Comunicare non è solo fare spot, anzi…

La classica affissione o lo spot pubblicitario sono solo la punta dell’iceberg di un mondo molto più complesso.

Oggi, la comunicazione si svolge a 360 gradi: è necessario conoscere le potenzialità del web, le regole dell’off line, sapere come valorizzare un brand nel lungo periodo e dare vita a campagne promozionali più tattiche; gestire eventi e fiere di settore e porre attenzione anche alla comunicazione interna, quella rivolta ai propri colleghi. 

Per portare avanti questa enorme mole di attività, serve un manager capace di coordinare tante figure diverse: web designer, programmatori, grafici, stampatori, centri media, architetti, copywriter, videomaker, esperti in social media marketing… a volte in maniera diretta, altre volte attraverso la consulenza di una o più agenzie di comunicazione.

Un lavoro duro, spesso senza orari, ma che permette al manager di mettere in gioco anche la propria creatività e le proprie emozioni.

Qual è il percorso di formazione ideale?

Una laurea in Scienza della Comunicazione e un master in Marketing e Comunicazione d’Impresa è forse l’iter più classico, a cui può seguire uno stage in una agenzia di pubblicità così da toccare con mano ambiti di comunicazione diversi e varie tipologie di business.

Conoscere in maniera approfondita la tipologia di business della propria azienda è sicuramente un plus, ma ancora più importante è avere uno sguardo curioso sul mondo circostante, una passione per le nuove tecnologie e soprattutto saper tradurre il linguaggio tecnico e autoreferenziale dell’azienda in un messaggio chiaro e accattivante per i potenziali clienti.

Ultimo aspetto fondamentale: saper valorizzare i risultati a volte immateriali del proprio team all’AD aziendale, di solito concentrato più sulle vendite e sui numeri concreti. Ma per un vero comunicatore… questo non dovrebbe essere un problema!

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.