Logo header

Sogni una piccola grande impresa?

31 agosto 2015

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Machinery
Brusaporto
Data di pubblicazione: 05/12/2016
In Job S.p.A.- Career Center di Bergamo seleziona OPERAIO GENERICO per azienda multinaziona...
Dettagli
Machinery
Affi
Data di pubblicazione: 05/12/2016
In Job S.p.A. - Career Center di Verona seleziona OPERATORE MACCHINE CNC per azienda operan...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 31 agosto 2015
Il post vacanze è il classico momento per pensare a mettere in piedi una propria attività e la "ripresina" italiana può essere un ulteriore stimolo. Recenti sondaggi confermano l'Italia come una nazione con alto tasso di imprenditorialità, il più alto d'Europa.

Italia. Un popolo di imprenditori. Il nostro Paese ha da sempre un debole per il mito del “self made man” che ha costruito la sua fortuna da zero, o per l’imprenditore illuminato che come un capitano (d’impresa) coraggioso ha guidato il suo equipaggio alla scoperta di una terra inesplorata. Figure che hanno fatto parte del nostro recente passato e sono nipoti di inventori, esploratori e condottieri che con le loro idee e il loro ingegno hanno cambiato per sempre la storia del mondo. Al giorno d’oggi la maggioranza di noi ambisce alla sicurezza e comodità di un posto fisso, anche al prezzo di una vita di routine e con pochi stimoli. Ma una minoranza silenziosa sogna ancora di vivere l’avventura dell’impresa, il brivido del rischio in nome dell’autorealizzazione. Se la vita di chi si dedica alla propria impresa è piena di imprevisti, soprattutto in un periodo di incertezza come quello odierno, tanti italiani conservano buone dosi di coraggio, ottimismo e sana incoscienza che gli permettono di fare il grande passo. Dal nord al sud, un sogno senza frontiere. Le ultime ricerche indicano che ben un italiano su dodici è imprenditore, e prosegue per la propria strada senza farsi scoraggiare da burocrazia, leggi sul lavoro e costi aggiuntivi. Nei grandi centri del nord, si registrano i tassi più alti di imprenditorialità, ma è il sud che segna i record di imprese femminili e di giovani. Gli imprenditori alle prime armi, cioè coloro che non hanno ricoperto precedenti cariche da titolari, soci o amministratori in altre imprese e hanno deciso di aprire una “newco”, sono in netto aumento e hanno spesso profili nuovi, lontani dall’idea tradizionale dell’imprenditore, anche perché spesso operano in settori di nuova generazione come il web. Senza dimenticare l’apporto fornito dagli stranieri, che hanno fondato più di un quarto delle nuove imprese avviate negli ultimi anni soprattutto tra quelle individuali e in settori poco considerati nel nostro paese. È arrivato il tuo momento? Ognuno nel suo piccolo può sognare di creare qualcosa di personale e dedicarsi ai propri progetti. Se durante le vacanze, l’idea di realizzare un progetto autonomo non ti ha mai abbandonato, settembre è il momento ideale per muovere i primi passi e dedicarti alla tua start up. In bocca al lupo!

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.