Logo header

7 regole per il Lunedì

20 giugno 2016

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Construction & Furniture
Vicenza
Data di pubblicazione: 07/12/2016
In Job spa - Career Center di Vicenza seleziona TECNICO INSTALLATORE AUTOMATISMI PER CANCELLI ...
Dettagli
Machinery
Brescia
Data di pubblicazione: 07/12/2016
In Job S.p.A. - Career Center di Brescia seleziona ASSISTENTE AMMINISTRATIVO per azienda op...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 20 giugno 2016
Ovvero, come superare incolumi il rientro in ufficio.

Vi sveliamo un segreto. Anche alcune delle persone che il lunedì arrivano con il sorriso già ad inizio giornata risentono dell’inizio di settimana.

  1. Le persone sportive sono quelle che, senza saperlo, affrontano lo stress nel migliore dei modi. Mentre fanno sport, il corpo libera endorfine, in grado di tenere sotto controllo anche i livelli di cortisolo (l’ormone dello stress). Altra cosa molto positiva dello sport, quando viene rapportato allo stress, è la sudorazione: quando si è molto stressati, il corpo produce maggiori scorie, che grazie all’attività fisica riescono ad essere eliminate più velocemente.
  2. Se non siete persone mattiniere, provate ad alzarvi comunque più presto del solito, questo vi aiuterà a riattivarvi e risvegliare l’attività cerebrale prima di arrivare al lavoro, il che vi permetterà di avere un atteggiamento più positivo rispetto alla giornata e alla settimana che vi si prospetta.
    Inoltre, è assolutamente vietato posticipare la sveglia. Questo semplice gesto inganna la mente che crede di avere più tempo a disposizione per riposare, alla fine invece ripiomba nella dura realtà: è lunedì.
  3. Lasciate spenta la TV. In Italia soprattutto, guardare un telegiornale di prima mattina può essere deleterio per la positività quotidiana, molto meglio leggere un giornale cartaceo in cui possiamo scegliere il momento in cui leggere una notizia piuttosto che un’altra. Scegliete un’immagine rilassante o in grado di regalarvi quell’ottimismo che di solito viene a mancare il lunedì mattina e osservatela per qualche minuto.
  4. Raggiungere piccoli traguardi che ci porteranno ad un risultato più grande è un suggerimento che ci viene dato sempre più spesso. Utilizzare questa filosofia per occuparci della cosa più complicata di tutta la settimana step-by-step significa dare il giusto sprint al lunedì eliminando nel contempo ciò che rischia di minare il nostro ottimismo.
  5. Le e-mail sono miele e fiele nella nostra epoca, se infatti accorciano di molto i tempi di risposta, sono comunque in grado di tenere la nostra testa sempre connessa al lavoro. La possibilità di avere tutta la comunicazione aziendale a portata di dito, grazie allo smartphone, non è una scusa per controllarla anche il lunedì mattina prima di arrivare al lavoro. Dal momento in cui la sveglia suona a quando chiudete la porta di casa, le e-mail sono vietate se volete affrontare bene la giornata.
  6. Le persone con le quali vi rapportate, parlate, vi sfogate, sono molto importanti. Il lunedì disinnescate le persone tossiche sdrammatizzando o ironizzando con qualche battuta quando vi infastidiscono. Circondatevi di quelle persone in grado di alleggerire la vostra testa, piuttosto che di quelle con le quali si fa della critica gratuita di tutto ciò che vi circonda.
  7. Il relax è la chiave del lunedì. Non siamo impazziti, i momenti di relax del lunedì, probabilmente, sono i più importanti di tutta la settimana. Concedetevi più tempo per la colazione, godetevi la pausa caffè, rallentate per la pausa pranzo e la sera concedetevi 10 minuti di divano.

Soprattutto, ricordatevi sempre che il lunedì è una giornata in cui anche Superman deve bere un caffè in più del solito, quindi perché voi dovreste colpevolizzarvi per la vostra “faccia da lunedì”?

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.