Logo header

4 consigli per un manager neo licenziato

17 marzo 2015

Torna alla lista

Posizioni di lavoro aperte per:

Professional Services
Verona
Data di pubblicazione: 09/12/2016
In Job S.p.A – Career center di Verona seleziona IMPIEGATO AMMINISTRATIVO E FINANZIARIO  pe...
Dettagli
Retail
Brescia
Data di pubblicazione: 09/12/2016
In Job S.p.A. - Career Center di Brescia seleziona IMPIEGATO COMMERCIALE ITALIA per azie...
Dettagli
Vedi tutti
Data di pubblicazione: 17 marzo 2015
Licenziare un manager, si sa, è di norma più semplice che “fare fuori” un normale dipendente. E in tempo di crisi sono tante le aziende che per ridurre i costi hanno cominciato dalle posizioni più alte. Ma quali sono le strategie che un manager può adottare per affrontare un momento così delicato?

1) Guarda avanti.  

Ok ti hanno licenziato, si tratta di un duro colpo è vero. Se solo pensi alla tua famiglia, il mutuo, l’auto aziendale che magari devi restituire il giorno stesso, ti viene una stretta allo stomaco.

Come si fa? Beh, una cosa è certa. Lamentarsi dentro di te con il tuo capo o rimuginare a lungo sugli errori non ti porterà lontano.

Sei un manager, ricordatelo, hai studiato e lavorato per imparare a gestire anche i momenti di difficoltà e cogliere sempre il lato positivo.

Primo vantaggio: domani non hai nessuna riunione.

2) Tu non sei il tuo lavoro. 

La nostra cultura ci porta spesso a giudicare il valore delle persone in base al lavoro che fanno o al successo conseguito nel business. Ma è un concetto profondamente sbagliato.

Noi siamo le nostre passioni, i nostri interessi, i nostri amici, la nostra famiglia, il nostro cuore, la nostra mente. Se hai sottovalutato questi aspetti, adesso hai l’occasione giusta per tornare a dare importanza alle cose che ti identificano davvero. Se non li hai sottovalutati, allora avrai un’arma in più per superare questo momento con il sorriso.  

3) Sfrutta il tempo libero.

Va bene. Ti concediamo una prima settimana in pigiama sul divano. Ma poi prova a goderti il tempo a disposizione. Quanto avresti voluto stare più tempo con i tuoi figli, andare più spesso in palestra, ritornare finalmente in forma, metterti a cucinare, migliorare il tuo inglese, fare quel viaggio in Africa che hai sempre desiderato… Bene, ora hai tutto il tempo che vuoi. Sì ok, ti manca lo stipendio ma: ricordi quando chiedevi ai fornitori di fare tutto a budget zero?

 4) Focalizzati sull’obiettivo.

Sei tornato padrone della tua vita? Ok, allora concentrati sulla ricerca di una nuova posizione. Lascia stare l’idea del chiringuito sulla spiaggia o il classico agriturismo in Toscana a meno che non sia un progetto che coltivi da tempo. Sei un manager, un leader con un ruolo importante e strategico per qualsiasi realtà. Apri piuttosto la mente verso nuovi settori, cerca nuove relazioni. Il tuo è uno dei mestieri più difficili del mondo e vedrai che trovare un nuovo lavoro sarà più semplice di quello che pensi. Se poi hai bisogno di un supporto professionale… noi di In Job siamo qui per questo.

Affidaci la selezione dei tuoi talenti per la tua azienda

Un network di 65.000 professionisti: i nostri HR Consultant troveranno le risorse più adatte alla tua azienda per raggiungere successi reali.